Informazioni

CINA – YUNNAN, IMPRESSIONI DALLA CINA – 16 giorni

Un viaggio per scoprire questo grande e interessante Paese, dalle città più moderne a luoghi che paiono fermi nel tempo.  Partendo da Pechino, con la Città Proibita che ci riporta a antichi sfarzi fino a Xian, dove fu trovato il famoso Esercito di Terracotta, migliaia di statue messe a guardia della tomba del primo imperatore. Proseguimento per  L’itinerario prosegue alla scoperta dello Yunnan , “ il Paese dell’eterna Primavera” , con la città di Kunming con la Foresta di Pietra, Dali e Lijiang, un vero gioiello tra stradine lastricate, tetti che alla sera s’illuminano come un paese delle fiabe,  case  in legno e pietra. Proseguimento verso il confine con il Tibet e visita alla mitica ” Shangri-La” , posta in una posizione unica, tra vette e parchi con Monasteri  ed etnie di tipo tibetano. Si termina a  Shanghai, la città modernissima ma affascinante.

1° giorno – MILANO o ROMA / PECHINO

Partenza dall’Italia con volo di linea per Pechino, via scalo intermedio. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO – PECHINO

Pensione completa. Arrivo a Pechino, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in hotel. Sistemazione, cena e pernottamento.

3° giorno – PECHINO

Pensione completa. Giornata dedicata alla visita di Pechino. Si inizia con Piazza Tian An Men, centro simbolico di Pechino. Si prosegue con la visita della Città Proibita, impenetrabile residenza imperiale he si spande su 72 ettari di padiglioni, palazzi, cortili e giardini. Pranzo in ristorante cinese. Nel pomeriggio, visita del Palazzo d’Estate, luogo ideale per il riposo, fu il ritiro scelto dalla famiglia imperiale per sfuggire alla calura estiva. Cena in ristorante tipico a base di anatra laccata. Pernottamento in hotel.

4° giorno – PECHINO

Pensione completa. Al mattino visita alla Grande Muraglia presso il passo Juyongguan. Costruita per difendersi dai mongoli piu’ di 2000 anni fa, la muraglia si estende per circa 6300 km attraverso le aspre montagne, con viste panoramiche su entrambi i lati. Pranzo in ristorante cinese. Al pomeriggio proseguimento per la visita di una delle Tombe dei Ming attraversando la Via Sacra. Rientro a Pechino nel pomeriggio. Cena in hotel. Pernottamento.

5°giorno – PECHINO / XI’AN

Pensione completa. Visita al Tempio del Cielo, complesso di edifici taoisti, in origine enorme parco per solenni riti divinatori del Figlio del Cielo. Pranzo in ristorante locale. Trasferimento all’aeroporto e partenza con volo di linea per Xi’an. Trasferimento e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.  

Nota: La cena verrà servita in camera con un sandwich in caso di ritardo del volo.

6° giorno – XI’AN

Pensione completa.  Al mattino escursione nei dintorni di Xi’an per visitare il grandioso scavo dell’Esercito di Terracotta, posto nel 3° secolo a.C. a guardia del tumulo funerario di Qin Shi Huangdi, l’imperatore che per primo unificò la Cina. Pranzo in ristorante cinese. Il pomeriggio è dedicato alle visite dei monumenti principali di Xi’an: le antiche mura dei Ming, stupefacente Cinta Muraria di epoca Ming, che circonda la città, dotata di 4 porte tra le quali ricordiamo la porta ad Ovest che vide l’ingresso in città delle carovane provenienti dalla Via della Seta; la pagoda della Grande Oca Selvaggia, eretta per conservare i testi sacri buddisti. Cena in ristorante a base dei tipici ravioli di Xi’an. Rientro in hotel e pernottamento.

7° giorno – XIAN / KUNMING

Pensione completa. Visita alla Grande Moschea e alla città vecchia con il suo caratteristico bazar. Pranzo in ristorante cinese. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e partenza in volo per Kunming. Arrivo e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

8° giorno – KUNMING 

Pensione completa. Partenza in auto verso la “Foresta di Pietra”, o Shilin, un importante raggruppamento di formazioni calcaree; le rocce alte sembrano uscire dalla terra come degli stalagmiti, con molti che sembrano alberi pietrificati, creando così l’illusione di una foresta di pietra. Si crede che queste formazioni, causate dall’erosione del calcare, abbiano 270 milioni di anni. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, rientro a Kunming e visita alla città vecchia, in cui si trovano le Pagode dell’Est e dell’Ovest. Sosta al mercato dei fiori e degli uccelli. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

9° giorno – KUNMING / DALI

Pensione completa. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di linea con destinazione Dali, la città capitale della minoranza Bai e antica capitale del regno indipendente di Nanxhao tra I’VIII ed il IX sec; collocata tra la catena delle Montagne Azzurre e il lago Erhai, custodisce i resti del più grande monastero della regione. Le 19 sommità innevate e i 18 torrenti sono il simbolo della città e contribuiscono alla bellezza e fertilità del paesaggio. La coltivazione e la commercializzazione del té, venduto tradizionalmente al Tibet,e le cave di marmo hanno contribuito nel tempo alla ricchezza della gente di Dali e dei villaggi circostanti. Pranzo in ristorante locale. Visita della Città Vecchia, capoluogo famoso per i mercati e l’artigianato, e del Tempio Chongsheng con le Tre Pagode; Qianxun è il nome della pagoda maggiore che su pera di poco i 69 mt di altezza e, come le altre, è fatta di mattoni. Nel 1978 furono rinvenuti al suo interno manufatti antichi tra cui pregevoli state del Buddha in oro. Trasferimento e sistemazione in hotel. Cena presso ristorane locale. Rientro in hotel e pernottamento.

10° giorno – DALI / LIJIANG

Pensione completa. In mattinata, partenza per il villaggio di Xizhou, in cui si avrà l’occoasione di conoscere una famiglia dell’etnia Bai. Successivamente, visita al lago Erhai, situato in una valle d’alta quota. Viene denominato Erhai, ovvero “orecchio del lago” per la sua forma; si tratta di un lago lungo circa 41 km e stretto. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, partenza in auto per Lijiang (circa 3 ore). Arrivo in serata, trasferimento e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

11° giorno – LIJIANG

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita dei dintorni di Lijiang. Il Monte Yulongxueshan, il tempio lamaista di Yufeng ed il villaggio Baisha, capitale dell’etnia Naxi, famoso per le pitture murali che esprimono la fusione di disegni e colori espressi dalla cultura tibetana, taoista,buddista e sciamanica e per la presenza di una pianta di camelia “dei 1000 anni”, salvata miracolosamente dalla furia delle Guardie Rosse. Pranzo in ristorante locale. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento.

12° giorno – LIJIANG / ZHONGDIAN

Pensione completa. In mattinata visita a piedi della Città Vecchia, considerata Patrimonio Mondiale dall’Unesco e definita dal viaggiatore Bruce Chatwin “regno del grande botanico Joseph Rock” che qui trascorse parte della sua esistenza a catalogare l’immenso erbario. È una cittadina abitata da varie minoranze etniche e dai Naxi che si distinguono per la loro società matriarcale, la passione per la musica praticata solo dagli uomini e per la tradizionale sciamanica. Proseguimento per il Parco del Dragone Nero, un sito incantevole, lontano dall’agitazione turistica del centro storico, in cui si trovano lo Stagno del Dragone Nero e alcune costruzioni tipiche della tradizione cinese, come il Padiglione delle Cinque Fenici. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, partenza in auto per Zhongdian, percorrendo la storica strada per il Tibet conosciuta come “la via del té”, con vista sulle pendici innevate della catena himalayana, ed attraversando la pittoresca regione abitata dai Naxi. Durante il tragitto, sosta presso la Tiger leaping Gorge, impressionante strapiombo di 3000 mt, dove il fiume Yangtze, ancora piccolo torrente che sgorga dalle pendici himalayane, inizia la sua discesa tra due altissime scogliere. Arrivo a Zhongdian in serata, trasferimento e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

13° giorno – ZHONGDIAN

Pensione completa. Visita di Zhongdian, “Una finestra sul tibet”, località situata a 3.200 mt sul livello del mare, abitata prevalentemente da popolazione tibetana; aperta da pochi anni al turismo, offre un’immagine autentica del Tibet. Visita di Sumtseling, tempio lamaista della Setta dei Berretti Gialli, e del villaggio Napahai, abitato da famiglie tipicamente tibetane, con possibilità di far visita ad una di esse. Pranzo in ristorante locale. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel. Cena e pernottamento.

14° giorno – ZHONGDIAN / SHANGHAI

Mezza pensione. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza con volo per Shanghai, via Kunming. Pranzo libero. Arrivo a Shanghai, trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

15° giorno – SHANGHAI

Pensione completa. Giornata dedicata alla visita della città: il Giardino del Mandarino Yu, un pregevole esempio di architettura del paesaggio di epoca Ming, la Città Vecchia. Pranzo. Nel pomeriggio visita al Tempio del Buddha di Giada, che racchiude una preziosa statua di giada bianca alta 2 metri e visita al Museo della Seta. Passeggiata lungo il Bund di Shanghai, viale che mostra come si presentasse Shanghai negli anni ’30, e lungo Via Nanchino. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

16°giorno – SHANGHAI / MILANO o ROMA

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto, in tempo utile per il volo di rientro per l’Italia. 

CINA – YUNNAN, IMPRESSIONI DALLA CINA – 16 giorni

Partenze GARANTITE DI GRUPPO – MINIMO 2 PERSONE da Roma o Milano

Partenze 2020/2021 dall’Italia: ogni DOMENICA

Partenze speciali di Mercoledì : 5-12-19/8 • 23-30/12

 Escluso voli intercontinentali

 Periodi 2020/2021  Minimo 2 persone  Supplemento singola
In camera doppia: Aprile • Maggio • Settembre • Ottobre  € 3.810,00  € 860,00
In camera doppia:  Giugno • Luglio • Agosto •  Novembre • Marzo 2021  € 3.790,00  € 860,00
In camera doppia: •  Dicembre 2020 • Gennaio • Febbraio 2021 € 3.675,00 € 740,00
Visto d’ingresso in Italia  € 135,00
Spese di gestione pratica e assicurazione sanitaria  € 80,00
Assicurazione annullamento facoltativa
 da € 110,00

 

Cambio applicato: 1 € = USD 1,10 – Eventuali adeguamenti 21 giorni prima della partenza

LA QUOTA COMPRENDE:

 Voli interni previsti – Trasferimenti da/per aeroporti, stazioni e hotels – Sistemazione hotels  4* – Trattamento come da programma – Minibus, bus o macchina per il tour e le escursioni – Guida locale parlante italiano  – Visite ed ingressi previsti – Assicurazione medico non-stop e bagaglio – Materiale.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Volo di linea in classe speciale da MILANO o ROMA / PECHINO – SHANGHAI / MILANO o ROMA – Tasse aeroportuali e  Fuel Surcharge – Visto ottenuto  in Italia –  Pasti non previsti – Bevande – Assicurazione annullamento facoltativa –  Mance, pari a RMB 400 (circa € 55,00) per persona sono obbligatorie e verranno  raccolte in valuta locale all’arrivo a Pechino (Bambini fino a 12 anni non compiuti: RMB 200, pari a circa € 25,00) –  Spese personali e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

DOCUMENTI: Passaporto con validità  di 6 mesi dalla data di rientro, 2 pagine bianche consecutive a disposizione.

Per l’ottenimento del visto in Italia, 2 foto, 1 modulo di richiesta visa compilato e firmato in originale e il passaporto in originale.