Galleria fotografica

Informazioni

GHANA – IL REGNO DEGLI ASHANTI – 9 giorni

Alla scoperta di un’Africa autentica, dove le tradizioni si tramandano da centinaia d’anni: le cerimonie e le feste tribali sono intrise da un fascino irresistibile che coinvolge il viaggiatore. I gioielli e le maschere Ashanti che fanno parte dei capolavori dell’arte africana, i castelli della tratta a testimonianza dei rapporti con il mondo occidentale, i coloratissimi mercati dove si incontrano le diverse etnie.

1° giorno • ITALIA / ACCRA ( VOLO INTERNAZIONALE NON COMPRESO  )

Partenza con volo di linea per ACCRA via scalo intermedio. Arrivo in serata, trasferimento e sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento.

2° giorno • ACCRA / SOGAKOPE•

Pensione completa. Intera giornata dedicata alle visite di Accra, la capitale, che, nonostante il veloce sviluppo degli ultimi anni, ha saputo mantenere la propria specificità. Visita al Museo Nazionale, costruito subito dopo l’indipendenza del Ghana con la convinzione di mettere in relazione l’arte del Ghana con quella del resto del Continente e in questo modo provare l’esistenza di una storia africana come parte della storia dell’umanità. Visita di James Town, il vecchio quartiere abitato dalla popolazione autoctona, conosciuta come Ga. Si visiteranno inoltre i laboratori dei costruttori di bare “fantasy”, questi incredibili prodotti artigianali dai colori sgargianti dalle forme assolutamente inusuali: frutta, animali, pesci, vetture, aeroplani. Partenza per SOGAKOPE. Arrivo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno • SOGAKOPE / AKOSOMBO •

Pensione completa. Giornata dedicata alla scoperta del culto voodoo; quest’esperienza religiosa è molto più ricca e complessa di quanto ritenuto dagli occidentali, secondo i quali il vudù sarebbe solo una banale forma di magia nera. Partenza per un villaggio della brousse in cui si assisterà ad una celebrazione voodoo. Durante la cerimonia può succedere che tra i suoni dei tamtam ed i canti tradizionali lo spirito voodoo si impossessi di alcuni adepti, dando luogo a manifestazioni di trance. Al termine della celebrazione, partenza per la regione Krobo, famosa per la produzione di meravigliose perline. La popolazione locale indossa perline che vengono tramandate di generazione in  generazione in occasione dei riti di iniziazione, durante i culti tradizionale ma anche come grazioso ornamento. Trasferimento in hotel ad Akosombo e sistemazione. Cena e pernottamento.  

4° giorno • AKOSOMBO / KUMASI (I funerali Ashanti)

Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per la città di Kumasi, sede della cultura, delle tradizioni e dei colorati e pittoreschi rituali ashanti. Durante il percorso, sosta presso il tempio di Besease, luogo sacro per la popolazione ashanti, bellissimo esempio di architettura ashanti tradizionale. Arrivo a Kumasi e visita al museo del centro culturale e al mercato, uno dei più vasti dell’Africa occidentale. Nel pomeriggio partecipazione ai funerali ashanti, che si tengono il sabato come celebrazione festosa della memoria del defunto dominata dai colori rosso e nero delle stoffe tradizionali adinkra. Sistemazione in hotel per la cena e il pernottamento.

I funerali Ashanti

I funerali presso gli Ashanti sono una celebrazione festosa in memoria del defunto e costituiscono un evento distinto e successivo alla sepoltura. Questa cerimonia segna il passaggio allo stato di spirito antenato e protettore del clan, come tale venerato . I partecipanti esibiscono ricchi tessuti rossi e neri. I capi, all’ombra di grandi parasoli colorati, partecipano a queste celebrazioni circondati da tutta la coorte. Gli astanti, dopo i saluti rituali espressi secondo le norme della tradizioni, prendono posto per assistere alle danze di giovani che perpetuano nel tempo i gesti estremamente raffinati delle danze ashanti.

5° giorno • KUMASI •

Pensione completa. Dopo la prima colazione visita della città vivendo l’atmosfera ed i dettagli che la rendono speciale: le costruzioni coloniali intorno al mercato, le insegne pubblicitarie dipinte a mano con uno stile originale, il treno che attraversa il mercato e a volte vi si ferma nel mezzo, i fedeli che si recano alla Chiesa indossando l’abito della Domenica. Successivamente, visita al Museo del Palazzo Reale che ospita una collezione unica d’oggettistica ashanti. Nel pomeriggio un capo ashanti, vestito negli abiti di festa, ci riceverà nella sua corte e sarà disponibile per una conversazione su usi e costumi del suo popolo. Il clima sarà ufficiale,degno di una corte, ma permetterà di familiarizzare con questa grande popolazione. Continuazione nel visita ai villaggi specializzati nella produzione artigianale di tessuti kente, tanto ambiti dai notabili, e sgabelli cerimoniali. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

6° giorno • KUMASI / CAPE COAST / ANOMABO •

Pensione completa. In mattinata, partenza per Cape Coast, e visita del suo castello, costruito dagli Svedesi nel 1653. Successivamente, fu conquistato da Danesi, Olandesi, una tribù locale ed infine dai Britannici. Riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità, ospita ora un museo sulla tratta degli schiavi. Da qui, infatti, partirono migliaia di prigionieri, rivenduti come schiavi ed utilizzati nelle piantagioni del Nuovo Mondo. Proseguimento per Fort Williamse visita del suo faro. Dalla cima si potrà godere di una vista impagabile sull’intera cittadina. Proseguimento e arrivo a ANOMABO, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

7° giorno • ANOMABO / ELMINA / ANOMABO •

Pensione completa. In mattinata, partenza per il Parco Nazionale di Kakum, per una camminata emozionante sul canopy, un ponte di corde assicurato a cavi in acciaio, rappresenta nel suo genere, il ponte più lungo e più alto in tutto il mondo. Da un’altezza di 30 – 40 metri si può avere una vista del tutto originale sulla foresta. Proseguimento per la città d’Elmina, tipico porto di pesca con centinaia di grandi piroghe colorate che tutti i giorni affrontano l’oceano, pieno di vicoli dove si può respirare un’atmosfera vivace e fuori del tempo. Visita al Castello di Elimina, il più antico di tutto il continente. Costruito dai portoghesi nel XV sec, fu usato come base per il commercio di oro, avori e per la tratta degli schiavi. Al termine delle visite, rientro in hotel ad Anomabo, cena e pernottamento.

8° giorno • ANOMABO / ACCRA ( VOLO INTERNAZIONALE NON COMPRESO  )

Prima colazione. Tempo a disposizione per rilassarsi sulla spiaggia, passeggiate o visite opzionali aggiuntive ai piccoli villaggi di pescatori circostanti. Pasti liberi. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo serale di rientro per l’Italia, via scalo intermedio. Pernottamento a bordo.

9° giorno • ITALIA •

Arrivo in ITALIA.

 

 

GHANA – IL REGNO DEGLI ASHANTI – 9 GG

Durante i tour nelle date di partenza elencate si potrà assistere alle splendide Feste

Partenza da Roma o Milano – MINIMO 2 PERSONE

Partenze  2018:  8/08 • 21/12

VOLO INTERNAZIONALE NON COMPRESO

In camera doppia, 6/9 persone € 2.295,00
In camera doppia, 2/5 persone € 2.655,00
Supplemento singola € 465,00
Visti d’ingresso € 90,00
Assicurazione annullamento, facoltativa € 85,00 copertura fino a € 3.800,00
Spese di gestione pratica e assicurazione sanitaria € 80,00

 

LE QUOTE COMPRENDONO:

Trasferimenti da/per aeroporto – Hotel categoria 4*, 3* e turistica – Pensione completa dalla prima colazione del giorno 2 al pranzo del giorno 8 – acqua minerale durante le tappe – Minibus e 4×4 per escursioni – Guida locale parlante italiano, francese e/o inglese – Visite, ingressi, tasse e percentuali di servizio – Assicurazione Medico non-stop e Bagaglio – Materiale.

LE QUOTE NON COMPRENDONO:

Volo di linea  ITALIA/ACCRA/ITALIA – Visti, tasse aeroportuali, mance, bevande, pasti dove non menzionati, spese di carattere personale e tutto quanto non previsto ne “LA QUOTA COMPRENDE”

VACCINAZIONI: obbligatoria la febbre gialla e consigliata la profilassi antimalarica

VISTI D’INGRESSO: da ottenere in Italia prima della partenza. Per il Ghana – visto ad entrata singola.

Passaporto con validità residua di 6 mesi dalla data di rientro e almeno 2 pagine bianche