Informazioni

GIAVA SULAWESI E BALI – TESORI NASCOSTI – 14 giorni

Un viaggio in Indonesia, porterà il viaggiatore alla scoperta di Isole incantate. Un insieme di una lussureggiante natura dalle spiagge bianche o nere contornate da palme, alle costruzioni che continuano a perpetrare l’arte e la cultura locale. A Giava, Templi inseriti in una natura spettacolare, che ci raccontano con i bassorilievi tempi gloriosi del passato mentre le tradizioni, che si perpetuano nei secoli, si possono trovare a Sulawesi, la Terra dei Toraja, con il profondo culto dei defunti. Per finire Bali, con le sue tradizioni, gli abili artigiani dell’intaglio del legno, artisti naif ed emozioni che possono vivere come un tramonto a Tanah Loth che si colora di oro.

1° Giorno – SOLO

Arrivo a Solo. Trasferimento e sistemazione in hotel . Pasti liberi . Pernottamento

2° Giorno – SOLO

Prima colazione . Visita della città conosciuta anche come Surakarta, antica Capitale del Regno di Maratan e fra le città più tradizionali dell’Isola di Giava. Visita all’Istana Mangkunegaran famosa per la sua preziosa collezione di antiquariato e, a seguire, a una fabbrica di batik. Sistemazione in hotel . Pasi liberi , pernottamento .

3° Giorno – SOLO / YOGYAKARTA

Mezza pensione. Visita al Tempio di Candi Sukuh risalente al XV secolo e situato sulle pendici del Monte Lawu a circa 900 metri di altitudine. Il tempio, uno dei più misteriosi e straordinari di Giava, è dedicato al culto della fertilità e le sue molteplici incisioni erotiche sono piuttosto esplicite. A seguire, il Tempio di Candi Cetho in stile balinese, sebbene nella sua architettura si trovano anche elementi di schiavismo e simboli del culto della fertilità. Proseguimento per la visita al magnifico tempio induista di Prambanan, Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Costruito fra il VIII e il X secolo, questo capolavoro di arte Shiva comprende oltre 200 templi e mausolei ed è dedicato alle tre più importanti divinità induiste Shiva, Vishnu e Brahma. Sistemazione in hotel .Cena libera , pernottamento .

4° Giorno – YOGYACARTA ( Borobodur)

Mezza pensione . Visita della città di Yogyakarta. Si visita, tra l’altro, il Taman Sari, complesso costruito tra il 1758 e il 1765 dotato di palazzi, piscine e canali che un tempo costituiva uno splendido parco di piacere per il sultano e la sua famiglia. A seguire visita ad un centro artigianale di batik, e un laboratorio di argento. Nel pomeriggio visita al colossale tempio buddhista di Borobodur, Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Costruito nel VIII secolo Borobodur è uno dei siti archeologici più straordinari del Sud-Est asiatico con bassorilievi che si estendono per chilometri con racconti della vista del Buddha. Visite, infine, al Tempio di Mendut con la pregiata statua del Buddha alta 3 metri e Pawon, piccolo Tempio riccamente decorato. Rientro in hotel .Cena libera , pernottamento .

5° Giorno – YOGYACARTA / UJUNG PADANG

Mezza pensione . Trasferimento all’aeroporto e partenza per Ujung Padang l’antica Makassar, principale centro di Sulawesi, isola caratterizzata da un territorio montuoso e selvaggio. Arrivo trasferimento e sistemazione in hotel. Cena libera . Pernottamento

6° Giorno – UJUNG PADANG / TORAJA

Pensione completa . Partenza per gli altopiani centrali, verso Rantepao, capoluogo della regione dei Toraja ( Tana Toraja ) che si raggiunge percorrendo circa 300 chilometri di strada asfaltata (7-8 ore circa) attraverso spettacolari panorami caratterizzati da risaie e montagne. L’isolamento di questa località è sicuramente uno dei motivi per cui è rimasta una delle zone più tradizionali del Paese: è un luogo dove il tempo sembra essersi fermato centinaia di anni fa. Qui i coltivatori che lavorano i campi si servono ancora di bufali, e le case sono coperte da grandi tetti a forma di barca.

Arrivo, sistemazionein hotel. Cena e pernottamento .

7° Giorno – TORAJA

Pensione completa .Intera giornata dedicate alla visite dei villaggi e dei siti funerari. A Lemo si visitano le caratteristiche tombe pensili e a Londa una grande grotta utilizzata per le sepolture. A seguire si visita il villaggio di Kete Kesu rinomato per le tradizionali sculture in legno e fra i villaggi più tradizionali della regione. Infine il villaggio di Sadan, noto per le tessiture e Rantepao, la città più grande della Regione. Rientro in hotel . Cena e pernottamento .

8° Giorno – TORAJA

Pensione completa . Intera giornata dedicata alla visita dell’antica casa-tomba nel villaggio di Marante , la tipica frazione ai Nanggala con 16 stalle del riso in piedi in un raw come un segno del loro status di ricchi Toraja , le tombe della famiglia reale a Suaya . Rinetro in hotel , cena e pernottamento .

9° Giorno – UJUNG PADANG / BALI SUD

Mezza pensione . Partenza per Ujung Padang (Makassar) con varie fermate durante il percorso. Arrivo nel tardo pomeriggio e partenza in volo per Bali. Arrivo e trasferimento in hotel. Sistemazione, cena libera. Pernottamento

10° Giorno – BALI SUD / UBUD

Mezza pensione. Partenza per Ubud, uno dei centri culturali più importanti di Bali, dal paesaggio dominato dalle coltivazioni di riso. Visita al museo del famoso artista Antonio Blanco, artista eccentrico vissuto a Bali fino alla sua morte nel 1999. Sistemazione in hotel . Cena libera , pernottamento .

11° Giorno – UBUD / TEMBOK

Mezza pensione. Al mattino partenza per Tembok. Durante il percorso si visita la famosa “Foresta delle Scimmie”: un fitto tratto di giungla popolato da macachi balinesi, che ospita tre templi sacri tra cui il Pura Dalem Agung (Tempio dei Morti). A seguire, visita al mercato tradizionale di Bedugul e all’importante Tempio hindu-buddhista Ulun Danu sulle rive del lago Beratan, fondato nel XVII secolo e dedicato a Dewi Dani, la Dea delle acque. Sistemazione in hotel . Cena libera , pernottamento .

12° Giorno – TEMBOK / MANGGIS

Mezza pensione .Partenza per Manggis sulla costa est di Bali. Durante il percorso si visita Kintamani per una magnifica vista sul vulcano e il Lago Batur. A seguire, visita al Tempio Pura Besakih arroccato a quasi 1000 metri sulle pendici del Monte Agung. Questo vasto complesso è costituito da 23 templi collegati fra loro ed è fra i più venerati dell’Isola. Sistemazione in hotel . Cena libera , pernottamento .

13° Giorno – MANGGIS / BALI SUD

Mezza pensione .Visita al villaggio di Tenganan abitato dalla popolazione Bali Aga, i discendenti dei balinesi che abitavano l’isola prima dell’arrivo dei Majapahit. Il villaggio conserva delle forti tradizioni artigianali ed è famoso per la tessitura e i libri scritti su foglie di palma essiccati. A seguire visita alla grotta dei pipistrelli di Goa Lawah e Kertagosa, l’antica Corte di Giustizia. Sistemazione in hotel . Cena libera , pernottamento .

14° Giorno – BALI SUD / DENPASAR

Prima colazione . Tempo a disposizione fino all’ora del trasferimento all’aeroporto di Denpasar.

Possibilità di aggiungere estensioni al mare .

GIAVA  SULAWESI  E  BALI – DA BOROBUDUR AI TORAJA –  14 GIORNIPARTENZE INDIVIDUALI MIN. 2 PERSONE – con guide locali parlanti italiano o inglese 

ESCLUSO VOLI INTERCONTINENTALI

In camera doppia minimo 6 / 9  persone € 2240,00 + voli intercontinentali
In camera doppia minimo 3 / 5  persone € 2440,00 + voli intercontinentali
In camera doppia minimo 2 persone € 2740,00 + voli intercontinentali
Supplemento singola € 605,00
Supplemento Alta Stagione servizi  : Luglio € 115,00
Supplemento Alta Stagione servizi  : Agosto € 265,00
Quota d’iscrizione € 80,00
Assicurazione annullamento € 85,00 fino a € 3.800,00

Cambio applicato: 1 € = USD 1,36 – Eventuali adeguamenti 21 giorni prima della partenza 

LA QUOTA COMPRENDE:
Volo interno JOGYAKARTA / SULAWESI – SULAWESI / BALI • Transfers aeroporti e hotels • Hotel 4*• Trattamento indicato • Guida locale parlante italiano o inglese • Autoveicoli privati  • Entrate ai siti • Assicurazione medico-bagaglio • Materiale

LA QUOTA NON COMPRENDE:
Voli intercontinentali • Tasse aeroportuali • Tasse d’imbarco in uscita dal paese • Visto d’ingresso • Pasti non previsti • Bevande•  Mance • Spese personali e tutto quanto non espressamente indicato nella  “La quota comprende”

DOCUMENTI: Passaporto con validità residua di 6 mesi dalla data di rientro , 2 pagine bianche consecutive  a disposizione. Il visto si ottiene direttamante in loco.