Galleria fotografica

Informazioni

INDIA – CALCUTTA E L’ORISSA  MINORANZE TRIBALI – 13 giorni

Alla scoperta delle minoranze tribali dell’India, nella terra di Orissa, dove s’incontrano diverse tribù alcune ancora allo stato primitivo dedite all’agricoltura ed all’artigianato. Lungo l’itinerario si potranno ammirare anche importanti templi dedicati a diversi Dei, caratterizzati da bellissimi bassorilievi, eleganti sculture che fanno risaltare facciate e ingressi monumentali. Nei tipici villaggi, si scopriranno colorati mercati dove i locali adottano un abbigliamento variegato.

 

1° GIORNO • ITALIA / KOLKATA (CALCUTTA) •

Partenza con volo di linea per Calcutta, via scalo intermedio. Cena e pernottamento a bordo.

2° GIORNO • KOLKATA •

Mezza pensione. Arrivo in mattinata, trasferimento in hotel e riposo. Nel pomeriggio, visita della grande metropoli indiana che fu capitale dell’India britannica fino al 1931. Visita del Victoria Memorial, imponente monumento che ripercorre tutto il periodo coloniale. Si prosegue con la visita del tempio dedicato alla Dea Kali, che richiama una moltitudine di fedeli, e dei templi jainisti, in particolare il tempio di Pareshnath vero capolavoro di intarsi marmorei. Cena e pernottamento in hotel.

3° GIORNO • KOLKATA / BHUBNESHWAR •

Mezza pensione. Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea diretto a Bhubaneshwar, la capitale dello stato dell’ Orissa. All’arrivo trasferimento in hotel e riposo. Nel pomeriggio visita della città: il tempio Lingaraj dall’esterno, il tempio di Parasurameshwar del VII sec, noto per il caratteristico tetto a forma di guscio di tartaruga. Si prosegue con il tempio di Mukteshwar che presenta un ingresso monumentale ricco di bellissimi bassorilievi. La giornata si conclude con la visita del tempio di Rajarani che colpisce per la grazia ed eleganza delle sue sculture: ammirevole la serie di ninfe celesti dalla spiccata sensualità, la torre ricorda quelle dei templi di Khajuraho. Cena e pernottamento in hotel.

4° GIORNO • BHUBNESHWAR / KONARK / PIPLI / PURI •

Mezza pensione. Dopo la prima colazione partenza per Puri. Lungo il percorso, sosta e visita di Dhauli dove il grande re Ashoka fece scolpire su roccia i suoi famosi editti; proseguimento per il grande tempio di Konarak (Patrimonio dell’UNESCO) una delle meraviglie dell’arte induista che risale al XIII secolo. Il tempio è dedicato al dio Sole ed è uno dei templi più grandi e belli di tutta l’India, ha la forma del carro del dio Sole trainato da sette cavalli e mosso da ventiquattro ruote in pietra di gigantesche dimensioni e finemente lavorate. Le statue del dio furono sistemate in modo da ricevere i raggi del sole all’alba, a mezzogiorno ed al tramonto; i bassorilievi esaltano il viaggio divino con motivi allegorici. Proseguimento per Puri e sosta a Pipli, villaggio di artigiani e tessitori. Arrivo a Puri, una delle quattro città sante per gli induisti, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

5° GIORNO • PURI / CHILKA LAKE / GOPALPUR •

Mezza pensione. Dopo la prima colazione, visita della città, il tempio Shri Jagannath solo dall’esterno. Si tratta di un imponente complesso di edifici la cui costruzione principale, alta 65 metri, è sormontata dal vessillo di Vishnu e dalla «chakra», la ruota mistica. Si prosegue per il Chilka Lake, disseminato di isolotti su cui vivono numerose specie di uccelli. Arrivo in serata a Gopalpur, sul golfo del Bengala. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

6° GIORNO • GOPALPUR / BALIGUDA •

Pensione completa. Dopo la prima colazione, partenza per Baliguda. Durante il percorso si attraverseranno tipici villaggi in cui sarà possibile ammirare gli usi e i costumi delle popolazioni locali. All’arrivo sistemazione in albergo. Nel pomeriggio visita del villaggio di Kondha. Cena e pernottamento.

7° GIORNO • BALIGUDA / RAYGADA •

Pensione completa. Dopo la prima colazione, partenza per Raygada. Lungo la strada sosta e visita ai villaggi dei Kutia Kondha. Sono gruppi etnici molto primitivi, eccellenti artigiani e dediti all’agricoltura con la tecnica del “taglia e brucia”. Le donne vestono in genere di bianco con molti ornamenti. Arrivo a Rayagada e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

8° GIORNO • RAYGADA / DUKUM / DESIA KONDHAS / RAYGADA

Pensione completa. Dopo la prima colazione, escursione a Dukum dove si visita il mercato di Desia Kondhas. I Kondhas sono una delle popolazioni più conosciute e più numerose dell’Orissa che contano quasi un milione di membri. Appartengono al ceppo dravidico e parlano la lingua Kui; usano tutt’oggi arco e frecce per difendersi dagli animali e sono famosi per le vivaci cerimonie tradizionali durante le quali avvengono sacrifici animali. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

9° GIORNO • RAYAGADA / CHATTIKONA / JEYPORE •

Pensione completa. Dopo la prima colazione, escursione a Chattikona dove si visiterà il caratteristico mercato della tribù dei Dongariya Kondhas che si svolge il mercoledì alle pendici delle colline Niyamgiri. La festa più importante di Dongariya Kondhas è “Meriah Parva” in cui viene sacrificato un bufalo alla loro divinità principale ‘Dharani Penu’. Proseguimento per Jeypore, sistemazione in hotel per la cena e il pernottamento.

 10° GIORNO • JEYPORE – ONUKUDELLI – JEYPORE

Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per Onukudelli e visita del mercato settimanale di Bonda, nella zona abitata dai Bonda che è la tribù più primitiva di tutta l’Asia, che più di qualsiasi altra ha mantenuto gli usi e i costumi tradizionali. I Bonda parlano una lingua difficile e incomprensibile alle altre tribù e hanno sviluppato un’efficiente tecnica di coltivazione del riso a terrazze sulle pendici delle colline. Vengono chiamati il “popolo nudo” perché le donne indossano soltanto una striscia di stoffa intorno ai fianchi, lunghe file di perline e pesanti collari di metallo. Oggi restano quasi 5000 individui concentrati esclusivamente in questa zona. Rientro in serata a Jeypore. Cena e pernottamento in hotel.

11° GIORNO • JEYPORE / KORAPUT / KUNDLI / VISHAKHAPATNAM •

Mezza pensione. Partenza per Koraput e visita del tempio di Jagannath, proseguimento per il mercato settimanale di Kundli, centro di incontro di tutte le tribù dell’Orissa. Proseguimento per Vishakhapatnam, nota con il diminutivo Vizag, città costiera e centro industriale in rapida crescita. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

12° GIORNO • VISHAKHAPATNAM / DELHI •

Mezza pensione. Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea diretto a Delhi. Arrivo nella capitale,nel pomeriggio visita del tempio induista Akshardham, cena e trasferimento in aeroporto per il volo di ritorno, via scalo intermedio. Pernottamento a bordo.

 13° GIORNO • DELHI / ITALIA •

Arrivo in Italia.

 

QUOTAZIONI DA RICONFERMARE AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE

CALCUTTA E L’ORISSA LE MINORANZE TRIBALI  13 GIORNI

PARTENZE INDIVIDUALI   GIORNALIERE 2016 da ROMA O MILANO

dal 1 Aprile al 30 Settembre         2 PAX
3 PAX
4/6 PAX
7/9 PAX PAX 
Supp. singola
In camera doppia Hotel Standard € 2.400,00 € 2.130,00 € 2.230,00  € 2.040,00
€ 305,00
In camera doppia Hotel Superior € 2.450,00 € 2.2330,00 € 2.330,00 € 2.140,00 € 535,00
Supplemento pensione completa Hotel Standard
€ 190,00
Supplemento pensione completa Hotel Superior
€ 195,00
Visto d’ingresso € 80,00
Guida / accompagnatore locale parlante italiano Su richiesta
Supplemento Volo Alta stagione  : Agosto , Dicembre € 150,00
Supplemento Volo da altre città Su richiesta
Spese di gestione pratica e assicurazione sanitaria € 80,00
Assicurazione annullamento facoltativa € 47,00 fino a € 1.800,00
Tasse aeroportuali  + Fuel Surcharge , da definire in base alla compagnia aerea da € 280,00 / 420,00

 

LA QUOTA COMPRENDE

Volo di linea in classe speciale a disponibilità limitata ROMA o MILANO / CALCUTTA, DELHI / ROMA O MILANO via scalo intermedio • Voli di linea CALCUTTA/BHUBNESHWAR, VISAKHAPATNAM/DELHI • Transfers da/per aeroporti • Sistemazioni hotel 4* / 3* , 2* locali a Baliguda, Raygada, Jaypore • Mezza Pensione • Guide locali parlanti inglese nelle varie città e accompagnatore locale in lingua inglese per la zona tribale obbligatorio • Visite, ingressi previsti • Barca sul lago Chilka • Minivan • Assicurazione medico non stop e bagaglio • Materiale

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

Tasse aeroportuali, Fuel surcharge • Visto d’ingresso • Pasti dove non menzionati • Bevande • Permessi per fotografare e per i video, nelle zone tribali non è permesso fare fotografie e video • Guida parlante italiano per tutto il tour • Assicurazione annulamento facoltativa •  Tutte le spese di carattere personale e tutto quanto non previsto ne “la quota comprende”

 

NOTA SULLA SISTEMAZIONE ALBERGHIERA NELLA PARTE TRIBALE: IL LIVELLO DELLE SISTEMAZIONI IN QUESTE REGIONI E’ BASSO E I PASTI MOLTO SEMPLICI, PERTANTO SI RICHIEDE SPIRITO DI ADATTAMENTO NON ESSENDOCI ALTERNATIVE DI LIVELLO SUPERIORE.

 

DOCUMENTI : Passaporto con validità  di 6 mesi dalla data di rientro, 2 pagine bianche consecutive a disposizione .

Per l’ottenimento del visto in Italia , 2 foto , 1 modulo di richiesta visa compilato e firmato in originale e il passaporto in originale .